-
TRDC S.n.c.
Via Aldo Moro, 12        
20088 Rosate (MI)        
328 97 20 145        
[email protected]        

Funzionalità e Risparmio

TRDC RENTAL

Noleggio operativo a lungo termine

Regolamento

CONTRATTO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

1 Documentazione

1.1 Documentazione necessaria per l’accettazione del noleggio operativo a lungo termine

  • Documento di identità in corso di validità;
  • Utenza telefonica fissa o di luce o gas con indirizzo ed intestatario corrispondenti a quelli del contratto di noleggio e luogo di posa della struttura o in assenza di utenze un contratto di locazione o di proprietà del luogo della posa;
  • Autorizzazione alla posa della struttura da parte del proprietario del terreno in caso di locazione dello stesso a favore dell’intestatario del contratto di noleggio;
  • Copia del versamento del deposito cauzionale tramite bonifico bancario effettuato da un conto corrente a nome dell’intestatario del contratto di noleggio.

2 Responsabilità

2.1 Responsabilità del noleggiante

Le responsabilità derivanti dall’utilizzo improprio della struttura e di tutte le sue parti, compresi danni a cose, animali e persone saranno totalmente a carico del titolare del contratto di noleggio a lungo termine.

La struttura e tutte le sue parti descritte nel contratto di noleggio a lungo termine dovranno obbligatoriamente rimanere posizionate nel luogo di montaggio iniziale, qualsiasi spostamento dovrà essere comunicato preventivamente ed avvallato da TRDC previo modifica del contratto di noleggio a lungo termine.

3 Garanzie

3.1 Deposito cauzionale

Contestualmente alla sottoscrizione del contratto, il cliente provvederà a versare a TRDC la somma indicata nel preventivo a titolo di deposito.

Il deposito cauzionale si intenderà infruttifero è sarà restituito al titolare del contratto di noleggio al termine dello stesso, successivamente alla verifica dei danni e non oltre i 60 giorni dal termine del contratto, al netto di eventuali importi dovuti al dal cliente a favore di TRDC a qualsiasi titolo e/o ragione.

L’eventuale interruzione del contratto per cause in alcun modo imputabili al cliente, comporterà la restituzione del deposito cauzionale.

La verifica dei danni sarà ad opera degli addetti TRDC e conterà solo i danni straordinari e non derivanti dal normale utilizzo della struttura.

L’ammontare degli eventuali danni da addebitare al titolare del contratto di noleggio sarà addebitato previo trattenuta del deposito cauzionale e richiesta di pagamento qualora il totale fosse maggiore del deposito stesso.

Tale perizia potrà essere contestata entro i termini di legge e potrà essere rivista da un perito autorizzato alla professione, incaricato dal titolare del contratto di noleggio ed a suo totale carico. In caso di contestazione TRDC prenderà in considerazione per il conteggio dei danni da risarcire, la somma più bassa tra la perizia interna TRDC e la perizia proposta dal noleggiante.

4 Rinnovo del contratto di noleggio a lungo termine o riscatto della struttura

4.1 rinnovo tacito

Il rinnovo del noleggio è tacito e comporta il ritiro della struttura e di tutte le sue parti e la sostituzione della stessa con una struttura a pari livello nuova ed il rinnovo delle mensilità per il totale dei mesi previsti dal pacchetto.

4.2 Annullamento anticipato

Eventuale annullamento del contratto precedentemente alle tempistiche previste comporterà le seguenti penali pari all’ammontare del valore dell’offerta:

Pacchetto BREEDER STARTER PACK da 4421,00€ a 6321,00€

Pacchetto EASY BREEDER da 8134,00€ a 10034,00€

Pacchetto TOP BREEDER PRO da 18161,00€ a 20631,00€

4.3 Modifica dei termini del contratto in fase di rinnovo

L’upgrade del contratto da un pacchetto più economico ad uno con una mensilità maggiore dovrà essere comunicato con un preavviso di 60giorni dalla scadenza del contratto di noleggio a lungo termine.

4.3 Sostituzione della struttura

La sostituzione della struttura avverrà secondo le tempistiche di produzione e l’organizzazione di TRDC.

4.4 Riscatto

Il riscatto della struttura e di tutte le sue parti dovrà essere comunicato 15 giorni prima della scadenza del contratto di noleggio a lungo termine.

Il riscatto dovrà comprendere necessariamente l’intera struttura e tutte le sue parti e non potrà essere parzializzato e/o modificato.

5 Fatturazione e pagamenti

5.1 Fatturazione mensile

La fatturazione dei canoni di noleggio della struttura inizierà a decorrere della data di inizio della locazione, successivamente alla posa della struttura stessa.

Il canone di noleggio comprende il costo della locazione della struttura e di tutte le sue parti indicate nel preventivo ed i servizi accessori indicati nel preventivo.

La prima fatturazione comprenderà:

  • La quota di locazione della struttura e di tutte le sue parti relativa al mese della posa della stessa;
  • Il canone di locazione dei due mesi successivi;
  • Ogni altro importo che risulti dovuto in forza del contratto

Il pagamento dell’importo della prima fatturazione e di tutte le successive dovrà avvenire entro il primo giorno lavorativo del mese di competenza.

5.2 Modalità di pagamento

Il cliente si impegna a pagare i canoni mensili e quanto altro dovuto per mezzo di bonifico bancario o paypal o ricarica postepay o bancomat/ contanti (presso la sede TRDC) nei termini previsti nel punto 5.1.

5.2 Modifica del canone

Il canone di locazione si intende fisso per tutta la durata del singolo contratto di locazione; il ogni caso il cliete prende atto ed accetta che TRDC avrà facoltà di procedere all’aumento del canone di locazione qualora si verifichino aumenti relativi ad istituzione di imposte, tributi od altri oneri straordinari connessi alla detenzione di strutture destinate agli animali.

5.3 Ritardi nel pagamento del canone

In caso di ritardo di qualsiasi pagamento dovuto dal cliente, TRDC avrà facoltà di recedere dal contratto con effetto immediato, di ritirare la struttura e tutte le sue parti a noleggio e di richiedere il saldo entro 30gg dell’intero importo del valore dell’offerta come descritto nel punto 4.2.

Il cliente non potrà, per nessuna circostanza, ritardare o sospendere il pagamento di quanto dovuto ai sensi del presente accordo.

6 Manutenzione

La struttura e tutte le sue parti sono lavabili ed igienizzabili e sono progettate per essere esposte alle intemperie ed al sole senza alcuna limitazione ne accorgimento.

Viene richiesto di non utilizzare prodotti corrosivi, acidi e pagliette metalliche o simili che possano intaccare le verniciature.

7 Multe e provvedimenti delle autorità

All’atto della firma del contratto, il cliente si impegna a firmare uno scarico di responsabilità riguardo all’autorizzazione ed ai relativi permessi (qualora necessari) per la posa della struttura e delle sue parti presso la propria locazione.

Qualsiasi multa e/o provvedimento conseguente la mancata osservanza delle leggi in vigore riguardo la detenzione degli animali da compagnia, saranno a carico del cliente.

Eventuali inosservanze delle norme igienico sanitarie della struttura in merito alla detenzione di animali da compagnia, saranno parte delle responsabilità del cliente ed a carico suo saranno eventuali sanzioni pecuniarie da esse derivanti.